autori bordighera book festival 2021
  • Monica Di Rocco
Domenica 29 agosto ore 16,30 Milleluci
Monica Di Rocco
“Sguardi sulla pandemia attraverso l'immagine”
Realizzato durante il lockdown del 2020, il libro ci permette di scoprire come mani operose e creative riescono ad attraversare le porte, "aggirando" distanziamenti e separazioni

De Ferrari Editore
  • Raffaela Fenoglio
Venerdì 27 agosto ore 18,45 Buga Buga
Raffaella Fenoglio
“Il taccuino delle parole perdute”
Dal connubio tra saperi e sapori antichi, tra saggezza ed esperienza, le parole fanno da ponte per compiere la magia dei gesti, l’arte del fare quotidiano che, sempre più raramente, viene trasmesso di generazione in generazione.



L’erudita Edizioni
  • Giovanni Giudici
Domenica 29 agosto ore 11,45 Milleluci
Giovanni Giudici
"Doppi destini"
Lo scrittore parigino Anatole France si chiese se il destino fosse lo pseudonimo di Dio quando non voleva firmare. Se vi troverete a leggere questo romanzo vi sentirete parte del racconto alla ricerca della risposta, trasportandovi senza soste in luoghi ed epoche diverse in un viaggio nel tempo imprevedibile fino all’ultima riga. Giovanni Giudici Vive in Italia e lavora dividendosi tra Italia e Stati Uniti. È nato a Brescia nel 1965. Si occupa di comunicazione e sviluppo di nuovi mercati. Nel 2017 esordisce con questo romanzo.

Aletti Editore
  • Edoardo Guerrini
Venerdì 27 agosto ore 16,15 Milleluci
Edoardo Guerrini
"Il lago verde"
La superficie verde di un lago di cava, annidato nella pianura risicola piemontese, nasconde segreti inconfessabili. Luci e ombre si susseguono, riflessi sulla superficie dell’acqua possono abbagliare e confondere le idee. Ettore Esposito, commissario capo della polizia provinciale, mentre indaga trova l’amore. Ma sarà un sentimento autentico o solo un miraggio?

Le Mezzelane Casa Editrice
  • Candida Livatino
Sabato 28 agosto ore 17,15 Buga Buga
Candida Livatino
“Dagli scarabocchi alla firma”
Dal modo in cui scriviamo, da come occupiamo lo spazio rispetto ai margini, dal tipo di forza che imprimiamo e dai tanti segni che lasciamo sul foglio di carta possiamo cogliere gli aspetti più profondi della nostra personalità e del nostro stato d’animo. Sta all’abilità di chi conduce l’analisi grafologica capire quello che è strutturale e quello che invece è legato al momento.
Quello che conta è che quel gesto, in apparenza senza significato, risponde a un nostro profondo e misterioso bisogno. Il lettore troverà anche l’analisi delle firme e delle grafie di personaggi della politica, della cultura, dell’arte, dello sport e della cronaca nera.

Mursia Editore
  • Daniela Stiaffini
Sabato 28 agosto ore 19,00 Milleluci
Giuseppe Alfonso Maggi
“Il viaggio del Priore”
Appunti, emozioni e fatiche di un viaggiatore nell'Italia del Settecento.
Giuseppe Alfonso Maggi nella seconda metà del secolo XVIII scrive diari e annota durante i suoi spostamenti nell'Italia dell'Ancien Regime tante descrizioni per conoscere il territorio, le genti, le curiosità, le emozioni e le fatiche di un viaggiatore del tempo. Utilissimo per conoscere e studiare il paesaggio e la storia d'Italia.

Curatrice Daniela Stiaffini

Antiche Porte editrice
  • Marino Magliani
Giovedì 26 agosto ore 18,15 Buga Buga
Marino Magliani
“Il cannocchiale del tenente Dumont”
Estate 1800. Tre soldati napoleonici stanchi della guerra. Alle loro spalle la campagna d’Egitto e i suoi inferni, leniti appena dalla scoperta di una nuova, dolce droga: l’hascisc. Travolti dalla baraonda di Marengo – «la battaglia che alle cinque era persa e alle sette era vinta» –, disertano e si danno alla macchia. Sulle tracce dei tre si mettono gli emissari del dottor Zomer, un medico olandese che ha orchestrato un singolare «esperimento sanitario» per indagare gli effetti della nuova sostanza.
Smarriti in un paesaggio ligure che pullula di spie e uniformi ormai tutte indistintamente nemiche, Lemoine, Dumont e Urruti – un capitano erudito, un tenente sognatore e un rude soldato basco – incontrano sulla propria strada amori difficili, illusioni perdute e la gioia del sole. Scopriranno così la libertà di scrollarsi di dosso la Storia per inseguire una vita fatta di attimi e di scelte.

L’orma editore
  • Greta Marras
Domenica 29 agosto ore 10,45 Buga Buga
Greta Marras
"Amici per la pelle"
Chicco e il suo Ombelico sono amici per la pelle, non possono stare a lungo lontani l’uno dall’altro. E questa è la loro storia.

Le Mezzelane Casa Editrice
  • Carlo A. Martigli
Giovedì 26 agosto ore 18,30 Milleluci
Carlo A. Martigli
“999 - L'origine”
L’ultimo custode, rivelando finalmente l’alfa e l’omega dei segreti che contiene, in un’avventura che in parallelo tra passato e presente, spalanca la porta a un affascinante, imprevedibile futuro. Galilea, anno 3793 del calendario ebraico. Da Nazareth e Gerusalemme, corre voce che sulla Terra cammini finalmente il Messia promesso dall’Antico Testamento, e ormai sono tante le persone che si affidano alle parole del popolano Gesù, figlio del falegname.



Mondadori
  • Chiara Mazzocchi
Sabato 28 agosto ore 11,45 Milleluci
Chiara Mazzocchi (Artista ) Paolo Renati (Scienziato)
"Il Matrimonio Mistico"
Conferenza: Portare in essere la Sacra Legge Naturale.
  • Gisella Merello
Domenica 29 agosto ore 17,00 Buga Buga
Gisella Merello
“Tennis in Bordighera dal 1878 a oggi”
Il volume, grazie a fotografie e documenti inediti oltre alla collaborazione di autori con svariate competenze professionali, non si limita a raccontare la nascita del tennis e della prima fabbrica di racchette in Italia bensì descrive quanto la comunità britannica abbia contribuito allo sviluppo economico, sociale e culturale di Bordighera.

Si auspica che tali premesse conducano a rendere Bordighera, ancor di più, città di spicco nel panorama tennistico internazionale, ricalcando le orme dei fasti del passato e implementando le strutture e il proprio appeal per calamitare giocatori da tutto il mondo.

Alzani editore
  • Beatrice Minella
Giovedì 26 agosto ore 17,00 Milleluci
Beatrice Minella
“La casa delle ombre e delle luci”
Elisabetta, giovane editor, abita con la vecchia prozia nella casa dove, orfana di padre, vive da quando la madre l'ha abbandonata.

La sua infanzia è un libro di poesie sulla cui copertina è indicata la sigla misteriosa CT. Segreti nascosti per decenni, amori interrotti e altri senza fine, continui colpi di scena percorrono la trama, fino ad un finale che mai Elisabetta avrebbe immaginato. E il lettore con lei....

Edizioni All Around
  • Umberto Mondini
Domenica 29 agosto ore 17,15 Milleluci
Umberto Mondini
“Delitti a Sanremo” La rosa dalle spine avvelenate
Negli infiammati giorni che precedono il festival di Sanremo, una famosa cantante, Laura Massi, si trova al centro di una catena di delitti. Rapita dalla suite nell’esclusivo Grand Hotel Royal Palace rischia di essere uccisa lei stessa. Sarà solo l’intervento del Colonnello Inzerillo, proprio mentre la situazione sta precipitando, a ritrovarla in una sperduta casupola tra le montagne sanremesi e a restituirla al suo pubblico.

Edizioni Progetto Cultura
  • Matteo Moraglia
Venerdì 27 agosto ore 19,15 Milleluci
Matteo Moraglia
Sotto l'ombrellone
un libro Miscellanea a cura Leucotea edizioni
Interverranno
Lucia Morlino "Uccidere l'amore"
Antonella Squillace "Leah. Dall'altra parte del mare"
Paola Amerio "Un leggero mar di male"
  • Vera Noach
Venerdì 27 agosto ore 17,45 Milleluci
Vera Noach
“Tra pensiero e cielo” poesie
Per la piccola, già grande, Bordighera, Vera è l'ultima rappresentante di un mondo scomparso. Quello degli inglesi che la popolarono tra la seconda metà dell'Ottocento e il primo trentennio del secolo scorso, nobilitandola con iniziative culturali, monumenti, sport ormai desueti. A Vera il merito di un riscatto attraverso la penna, usata non solo per ritrarre da abile disegnatrice i luoghi, ma anche per cantarne il fascino. In entrambi i modi ha saputo illuminare certi scorci tra pensiero e cielo caduti nell'ombra.

Philobiblon edizioni
  • Pier Franco Quaglieni
Giovedì 26 agosto ore 17,45 Milleluci
Pier Franco Quaglieni
"La passione per la libertà. Ricordi e riflessioni"
Un’apologia di un’Italia che fu, senza concessioni alla facile nostalgia che rende confuse le idee, un grido di allarme per il presente e per il futuro lanciato da un uomo di cultura indipendente da ogni consorteria.
Pier Franco Quaglieni è oggi considerato uno degli esponenti più importanti della cultura liberale contemporanea non solo in Italia.

Buendiabooks edizioni
  • Alberto Truzzi
Domenica 29 agosto ore 11,00 Milleluci
Alberto Truzzi
“Arlìa. L’arte di inventarsi la vita”
Il libro di Alberto Truzzi - figlio di Joffre Truzzi, pittore amico di Italo Calvino - racconta la storia dei nonni materni, emigrati in Canada dalla bassa mantovana all'iniziuo del '900. Un romanzo lirico, potente, capace di entrare nello spirito di un'epoca attraversata da grandi passioni, con personaggi autentici e vitali. Stella, Saturno, Giustizia, Libera: fin dai nomi dei protagonisti il lettore capisce di trovarsi dentro un mondo di grandi speranze e di ideali politici forti, un mondo scomparso ma ancora vivo nella memoria. Che proprio dai racconti della nonna Stella al nipote Alberto, nato subito dopo la fine della seconda guerra mondiale, e da lui tradotti in romanzo, arriva oggi fino a noi, riuscendo ancora una volta a farci commuovere e sperare.

Araba Fenice edizioni
  • Luca Valentini
Sabato 28 agosto ore 16,45 Milleluci
Luca Valentini
“Fantasmi”
È possibile spiegare alcuni presunti fenomeni soprannaturali attraverso il metodo scientifico? I cosiddetti “fantasmi” appartengono soltanto al mondo delle favole come siamo abituati a credere, oppure esiste la possibilità che siano qualcosa di più “concreto”? E se così fosse, quali sono gli strumenti di cui siamo in possesso per poterne accertare l’esatta natura? Un’indagine rigorosa dai risvolti sorprendenti e spesso rivelatori, che consentirà al lettore di immergersi nel contraddittorio e affascinante
mondo del paranormale popolato da credenti, scettici, mistici, veggenti e cacciatori di fantasmi nel tentativo di far luce su alcuni dei molti aspetti oscuri ed enigmatici che lo pervadono. Dallo spiritismo alla fisica quantistica...

Atene edizioni
  • Salvatore Vento
Sabato 28 agosto ore 17,30 Milleluci
Salvatore Vento
“Geografia sentimentale di un emigrante italiano”
L’emigrazione italiana all’estero, parte fondante l’identità del nostro paese, diventa, per il sociologo Salvatore Vento, un appassionante racconto generazionale, tra memoria autobiografica, ricerca storica e invenzione letteraria.

Alla presentazione interverranno: don Rito Alvarez, Silvia Alborno e Carmen Ramo’

Erga Edizioni
  • Paolo Veziano
Sabato 28 agosto ore 18,00 Buga Buga
Paolo Veziano
“La Repubblica di Pigna” Una parentesi di democrazia (29 agosto 1944-8 ottobre 1944)
con il contributo di Giorgio Caudano e Graziano Mamone

A Pigna nel settembre del 1944 nacque una piccola Repubblica partigiana nel cuore del territorio occupato dalle forze naziste e a pochi chilometri dalla linea del fronte.
Un'esperienza di democrazia e di lotta partigiana che vide la partecipazione di personaggi mitici della Resistenza ligure, quali Vittò, Fragola, Leo e tanti altri anonimi uomini che seppero riscattare scelte scellerate fatte da uomini potenti e avidi di gloria che gettarono il popolo italiano nella disperazione e nel dolore.
Fa da quinta di scena il paesaggio dell'entroterra ligure descritto da Calvino. Trova ospitalità dunque nel volume la rilettura di due poco noti racconti giovanili pubblicati nel 1945 nel volume L'epopea dell'esercito scalzo: Castelvittorio, paese delle nostre montagne e le battaglie del comandante Erven.

Fusta editore

info@espansioneeventi.it

ideazione e organizzazione: di Paola Savella - P.Iva: 01121410086 - info@bordigherabookfestival.it
Proseguendo la navigazione acconsenti all`utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito.
Per maggiori info