autori bordighera book festival 2018
  • Elena Accati
Domenica 9 settembre ore 11,30 – Milleluci
Elena Accati 
“Ragazze di ieri” 
Una trama di piccoli eventi accompagna negli anni cinquanta il passaggio delle adolescenti Veronica e Regina all'età adulta. La passione di Veronica per la natura e le gite in montagna, l'interesse di Regina per i romanzi d'amore, i primi amori e le sofferenze, i sogni e i progetti, il confronto tra gli stili di vita delle due famiglie, protagoniste indiscusse di un teatro interiore, sono gli ingredienti base della storia. A far da sfondo la Valle Cervo, all'epoca assai vivace, una Torino ancora dalla forte vocazione industriale, gli scorci di una Calabria poverissima e una Alassio luogo di vacanze dorate.


L’Artistica Editrice.
  • Alessandro Barbaglia
Domenica 9 settembre ore 18,15 – Milleluci
Alessandro Barbaglia
“L’Atlante dell’invisibile”
Ti sei mai chiesto dove va a finire tutto quel bianco quando la neve si scioglie?
O il vento quando smette di soffiare, o le quattro di pomeriggio quando arrivano le cinque?
Ti sei mai chiesto dove vanno a finire le cose infinite quando finiscono?


Mondadori
  • Enzo Barnabà
Giovedì 6 settembre ore 18,15 – Chez Louis
Enzo Barnabà
”Il viaggio di Cunégonde”
Cunégonde vive la sua infanzia felice con i genitori e i fratellini in uno dei villaggi che, "laggiù, dalle parti dell'equatore, costituiscono il popolo degli abigì".

Un romanzo che racconta la vita in prima persona, con lo sguardo di chi, nonostante tutto, non perde mai la speranza e la voglia di sognare. Basato su una storia vera, si divide in due parti: 1. Lo studio della cultura africana attraverso la biografia della protagonista, 2. Il viaggio picaresco verso il “Paese dei bianchi” e la propria maturità di donna.

Edizioni Sikè
  • Lorenzo Beccati
Venerdì 7 settembre ore 17,45 – Milleluci
Lorenzo Beccati
"L’ombra di Pietra"
Genova 1606. Una spaventosa figura vestita di nero, il volto nascosto dietro una maschera da rapace, si muove nelle tenebre e miete vittime utilizzando uno strano micidiale cappio.

DeA Planeta Libri
  • Deborah Brizzi
Domenica 9 settembre ore 17,30 – Cafè Organic
Deborah Brizzi
“La stanza chiusa”
Coinvolta in un'indagine serrata e complessa che ci conduce dentro un condominio milanese, la cui proprietaria - Edda Vargas - regge saldamente i destini di tutti i suoi inquilini. Di tutti, tranne uno. Un potente collante salda le storie così diverse dei protagonisti di questo noir: la vendetta. Intorno alla sparizione del medico Antonio Guareschi si dipanano le vicende del condominio e di chi lo abita. Da sempre o solo per caso. Cosa si nasconde dietro la tranquilla quotidianità di Guareschi, quale terribile patto lega Edda agli inquilini del condominio di via Marsala, quali inconfessabili segreti vi si celano e, infine, chi ha le chiavi della stanza chiusa da cui provengono inspiegabili grida?

Mondadori Electa
  • Antonio Brunetti
Domenica 9 settembre ore 17,00 - Chez Louis
Antonio Brunetti
“I 31 uomini del Generale”
Dedicato a uno dei momenti più drammatici della nostra storia recente, la lotta armata, vista attraverso gli occhi del protagonista, il maresciallo dei carabinieri Antonio Brunetti che racconta le dinamiche che portarono dalla Chiesa a organizzare il nucleo originario di carabinieri addestrati a combattere il terrorismo e, soprattutto, le modalità di reclutamento e di operazione. Furono trentuno i componenti di questo primo nucleo: persone che per anni hanno vissuto in stretta collaborazione con il Generale, rinunciando a una vita privata, tenendo le famiglie all’oscuro della loro attività, talvolta in contrasto con altri organi dello Stato che non li “riconoscevano” e neppure immaginavano l’importanza dell’azione intrapresa dal Generale.


Luni Editrice
  • Elisabetta Cametti
Sabato 8 settembre ore 17,15 – Cafè Organic
Elisabetta Cametti
"Serie K" I Guardiani della storia e Nel mare del tempo
La stampa l’ha definita “la signora del thriller italiano” e la sua protagonista Katherine Sinclaire è stata battezzata “il contraltare femminile di Robert Langdon, l’eroe dei romanzi di Dan Brown”. Elisabetta è opinionista in programmi televisivi di attualità e cronaca su Rai 1 e sulle reti Mediaset. Ed è responsabile della rubrica Giallo&Nero del settimanale Nuovo.

I suoi libri sono stati pubblicati in 12 paesi.

Cairo Editore
  • Roberto Capaccio e Viviana Trentin
Sabato 8 settembre ore 17,45 – Chez Louis
Roberto Capaccio e Viviana Trentin
“Animaletti dispettosi”
Alla scoperta d’insetti: la loro vita segreta fatta di avventure, peripezie, divertimento. 
Lo sapevate che le zanzare ci tengono al loro fisico? Che le cimici amano le torte profumate?
Che le mosche amano il vino e i viaggi? Che i ragni temono gli aspirapolvere?
…e che le formiche sono ingegnose e solidali? 
Terminata la lettura di questi brevi racconti, impareremo a diventare un po’ più amici di questi animaletti dispettosi o quantomeno a sopportarli e guardarli con uno sguardo più paziente.
Alzani Editore
  • Luigi Colli
Sabato 8 settembre ore 11,30 – Milleluci
Luigi Colli
“Liguri e Cartaginesi L’alleanza che fece tremare Roma”
Il libro si articola in due parti. La prima comprende la nascita del progetto d’invasione della Penisola e i suoi preparativi.
La seconda affronta invece il viaggio di conquista degli alleati, da Nuova Cartagine all’Italia.
Edizioni Satyo
  • Graziano Consiglieri
Giovedì 6 settembre ore 18,45 – Milleluci
Graziano Consiglieri
“Sulle tracce dei Catari”
La storia, nuovamente in bilico tra passato e presente, tra i tempi moderni e l’epoca della crociata contro gli Albigesi è una grande caccia al tesoro. Tra i Pirenei, teatro della sanguinosa repressione papale, e la Puglia di Federico II. Una vicenda sempre più complicata ma affascinante e intrigante. La scoperta dei vari oggetti che costituirono il vasto “giacimento” cataro è il motivo di un magnifico affresco storico, sorprendente e inquietante. L’autore ci conduce verso strade sconosciute, spesso neanche immaginate. Dante era cataro? Guido Cavalcanti?

Araba Fenice Edizioni
  • Giuseppe Conte
Giovedì 6 settembre ore 17,30 – Cafè Organic
Giuseppe Conte
“Sesso e apocalisse a Istanbul”
Giona Castelli, libraio genovese che ha appena dovuto chiudere la sua attività in crisi, accetta l'invito per un soggiorno a Istanbul da Veronica Solari con cui ha una relazione tenuta segreta. Vero è una donna ricchissima, con un immaginario erotico fantasioso e scatenato, lettrice compulsiva di romanzi, sposata con un importante uomo politico. Il progetto della coppia è realizzare un sogno di sesso e di trasgressione. L'ossessione di Vero, quella di essere posseduta da uno sconosciuto, prende le forme di un ragazzo italiano, genovese anche lui. È un incontro che si rivelerà fatale, un cappio che si stringe attorno al collo, uno dopo l'altro, di tutti i protagonisti.

Giunti Editore
  • Guido Cucurnia
Venerdì 7 settembre ore 18,30 – Milleluci
Guido Cucurnia
“Lo specchio di Arielle”
Il seguito de La casa di Pompeo. Ma non siamo più nella storia, bensì nella fantascienza. Ovvero in mondi a noi paralleli, contemporanei, ma diversissimi nello sviluppo tecnologico e nella morale. Un romanzo avvincente, dove Kit, Tamara, Arielle, gli androidi, ed inuovi personaggi, Emy e Tolack, ci trascinano in un’avventura ai limiti degli universi, verso buchi neri “definitivi” e Sfere inquietanti. Dalle viscere del Monte Bianco si decidono i destini delle galassie, mentre la casa di Pompeo, tra il mare e la montagna toscana, rimane là, guardiana del tempo, testimone delle incredibili storie dell’umanità. Un libro affascinante, non l’ultimo della saga.

Araba Fenice Edizioni
  • Michele Cucuzza e Luigi Di Cicco
Sabato 8 settembre ore 18,15 – Cafè Organic
Michele Cucuzza e Luigi Di Cicco
“Gramigna. Volevo una vita normale”
Luigi è figlio d'arte. Suo padre è un boss della camorra, un pezzo grosso, uno di quelli che contano nell'aversano. Dalle sue parti, con quelle credenziali, potrebbe essere padrone incontrastato. Ma lui non ne vuole sapere. Troppo vivo e amaro il ricordo degli anni di infanzia, con il padre sempre in galera e la geografia imparata andando in visita nelle carceri di massima sicurezza in tutta Italia, con i Natali a toni smorzati, solo con donne e cugini, perché tutti gli uomini della famiglia o erano latitanti o in prigione. Quando le irruzioni all'alba della polizia o i parenti morti in agguati non li vedi sullo schermo ma li hai in casa, puoi crescere senza poterne fare a meno, o cercare di starne lontano il più possibile. Luigi ha scelto la seconda strada, dicendo tanti no, poi qualche sì, poi ancora no no no, fino a costruirsi una vita pulita e dignitosa. Questo vuole dire ai figli di Scampia e a tutti gli altri, una vita diversa è possibile, ed è molto più bella.

Piemme
  • Rita De Santis
Giovedì 6 settembre ore 17,15 – Chez Louis
a cura di Agedo
Rita De Santis
"Il nuoro e gli #altri”
Se avete voglia di vivere qualche giorno all’ombra del dubbio, allora dovete assolutamente fare la conoscenza del Serranus Tortugarum un pesce che, fortunatamente, possiede un nome preciso tra le variegate famiglie ittiche. Invece altre persone che, insieme a lui, entreranno nel vostro immaginario, non hanno al momento una denominazione precisa perché i linguisti non sono ancora riusciti a studiare delle possibili varianti per i molteplici nuclei familiari che si animano sotto gli #altri.


Robin edizioni
  • Raffaella Fenoglio
Venerdì 7 settembre ore 17,30 – Cafè Organic
Raffaella Fenoglio
“Indice GliceAmico”
La vita è più bella per chi mangia bene! Ecco una delle affermazioni fondamentali contenute in questo libro, pensato per chi voglia tenere sotto controllo il diabete, le malattie cardiovascolari o l'obesità ma anche, più semplicemente, per imparare a conservare e preparare meglio gli alimenti, mantenendone le proprietà benefiche. Vivere una vita "a basso indice glicemico" significa utilizzare ingredienti sani per creare ricette ricche di salute, oltre che di gusto, pensate per distribuire in modo equilibrato il carico glicemico nell'arco della giornata.

In collaborazione con l’associazione P.E.N.E.L.O.P.E.

Voci: Pia Orsini, Laura Mingione, Noemi Angelini, Stella Castellazzi.

Accompagnamento musicale: Marco Balbo

Gribaudo Editore
  • Graziano Guiotto
Sabato 8 settembre ore 18,30 – Chez Louis
Graziano Guiotto
"Scampata al lager Devo la vita a Göring ” Fuga, avventure, amori di Hanka Weissenstein
Hanka Weissenstein, è una diciannovenne salvata da Albert Göring, fratello di Hermann, feldmaresciallo vice di Hitler. Uomo sconosciuto nonostante abbia salvato dai lager nazisti ebrei e oppositori al regime. Dieci mesi di fuga rocambolesca per raggiungere la salvezza. Albert la seguì passo dopo passo, organizzando e finanziando la sua fuga. 

Hanka Weissenstein, unica rimasta di un intero casato. Ha vissuto in solitudine la tragedia abbattutasi sulla sua famiglia, che stavano ai margini del suo dolore e l’aiutavano nelle cose pratiche, ma non ne scavavano i sentimenti, le angosce, non squarciavano la solitudine del suo cuore. Non cercava ricchezze, ma gli affetti che i nazisti le avevano rubato con inumana ferocia. Questa tragedia segna l’intera vita di Hanka Weissenstein, ebrea praghese, morta tre anni fa a Milano dopo essersi confidata, per la prima volta, con l’autore.  

Curti Editore
  • Candida Livatino
Sabato 8 settembre ore 17,30 - Milleluci
Candida Livatino
"Scrivere con il cuore"
Verifica la compatibilità di coppia attraverso la grafia. Dalle lettere d'amore ai bigliettini, la magia delle dichiarazioni in punta di penna ha un fascino intramontabile. Possiamo usare la grafia come strumento per capire i sentimenti del (o della) partner, ma in maniera diversa: analizzando i piccoli ed essenziali segni tracciati sul foglio.

Sperling & Kupfer
  • Elio Maccario
Venerdì 7 settembre ore 17,15 - Chez Louis
Elio Maccario
“Quell’ultimo guizzo di fumo. Dissolvenze incrociate…”
Se vi venisse chiesto di immaginare uno scorcio di vita nella Liguria della 2° metà del XVI secolo a cosa pensereste? Riuscireste a vedere quanti colori compongono il quadro? Riuscireste a sentire la diversità delle voci e l’accento marcato della gente? E l’odore del mare? E della polvere? A prescindere dal numero di tessere che compongono il vostro personale mosaico, quelle che troverete nel libro riusciranno a sorprendervi.

Europa Edizioni
  • Laura Maggesi
Venerdì 7 settembre ore 19,15 – Milleluci
Laura Maggesi
“Le lunghe ombre”
Un giallo, tratto da una storia vera, ambientato nella Savona degli anni '60. Una solitaria signora viene uccisa in un condominio. Apparentemente è un delitto inspiegabile.

Araba Fenice Edizioni
  • Marino Magliani
Sabato 8 settembre ore 18,30 – Milleluci
Marino Magliani
“Prima che te lo dicano gli altri”
Leo Vialetti è un uomo solitario, vive in una vallata ligure, di mestiere fa il misuratore di olive e il contadino, con la passione dell’innesto, ma è soprattutto un bracconiere. Ed è senza padre.

Ha un’ossessione: comprare una casa fatiscente che il comune nel 2024 ha deciso di mettere all’asta perché pericolante. Il proprietario si chiamerebbe Raul Porti, e il suo certificato di morte non esiste, ma risulta desaparecido in Argentina dal 1976. Leo Vialetti lo andrà a cercare, il suo viaggio sarà molto molto avventuroso, e pieno di scoperte.

Edizioni Chiarelettere

info@espansioneeventi.it

ideazione e organizzazione: di Paola Savella - P.Iva: 01121410086 - info@bordigherabookfestival.it
Proseguendo la navigazione acconsenti all`utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito.
Per maggiori info